LA SCELTA DI COMMODO:

_______________________________________

  POLLICE SU:
Comune&Regione: sulla gestione della bomba atomica sociale della Ferriera pare che gli enti abbiano inteso collaborare portando a casa qualche significativo risultato e andando decisamente oltre ad ogni forma di distinguo. Per una città abituata alla divisioni anche sulle feste di Capodanno un incoraggiante segnale di progresso civile.

Gli alpini presenti in foiba per il Giorno del Ricordo: un tempo siberiano, bora oltre i 100 all’ora e temperatura abbondantemente sotto lo zero, ma loro indomiti davanti al monumento nazionale ben due ore prima l’inizio (posticipato) della cerimonia. L’autentica razza Piave. Se cercate dei veri patrioti sapete dove TROVARLI
_______________

 POLLICE GIU’ :
Assessore Laureni: E’ difficile prendere sul serio le dichiarazioni della giunta comunale e poi assistere allo spettacolo che hanno offerto e stanno ancora offrendo le nostre strade. Incontri con gli israeliani (?) per la differenziata e intanto la bora, sulla cui frequenza a Trieste c’è un’ampia letteratura, ha letteralmente sommerso la città di rifiuti. E tornare sulla terra per risolvere i problemi, no?

 Presidente Ater, Rocco Lobianco: Presidente che fa, aumenta il canone? Megacazziotone dell’assessore regionale Riccardi al presidente triestino dell’ex istituto delle case popolari, reo di aver aumentato gli affitti (unico in Regione) senza aver avvisato il dinamico assessore competente. Una telefonata, alle volte, allunga la vita, diceva un noto spot televisivo d’annata. In questo caso sarebbe stata utile a mantenere immutato il canone agli inquilini, ai quali non è proprio che avanzino

Annunci

I commenti sono chiusi.