Animali torturati all’Università : Magnifico, ci pensi …


Riprendiamo il tema di conigli e pulcini torturati all’Università di Trieste. Un appello, anzi una raccolta di firme telematica da destinarsi al Magnifico Rettore Peroni (vedi foto) affinché riconsideri il progetto di allargamento degli spazi adibiti a torture su animali. Pardòn, “sperimentazioni”. L’iniziativa, partita e sottoscritta da molti studenti laureati in biologia e medicina, intende mettere in evidenza l’inutilità di talune pratiche estremamente dolorose di cui sono oggetto le bestiole. Abbiamo già parlato di cosa si combini nel nostro ateneo e la storia delle zampette mutilate ai conigli, per metterci delle protesi di titanio che si usano per le dentiere, ci ha dato un certo fastidio. Quindi varrebbe la pena, forse, ma neanche tanto forse, che i vertici accademici una qualche riflessione la facciano su questo andazzo che stona con l’immagine dell’Università fino a oggi trasferita all’esterno. Ricordiamo allora, ancora una volta, l’appuntamento fissato dagli organizzatori per la manifestazione: sabato, dalle16, inpiazza della Borsa.
ecco il link per sottoscrivere l’appello al magnifico Rettore : www.firmiamo.it/stabulariots

 

Annunci

I commenti sono chiusi.