Mandi Trieste! Ecco cosa fa Dordolo dopo il licenziamento dalla regione fvg : adesso scrive i testi per Springsteen.

Ce lo siamo chiesti in tanti quale sarebbe stata la sorte del leghista udinese Dordolo, licenziato dalla Regione e espulso dal partito dopo i suoi post razzisti su facebook. (link ) Ma ricordiamo anche un suo intervento molto apprezzato, soprattutto a Trieste, nel quale promuoveva una colletta per l’acquisto della Triestina al fine estinguerla e al contempo inneggiava all’accensione di un falò per dare fuoco a tutti noi abitanti del capoluogo regionale. Insomma una personcina creativa, che non poteva certo rimanere in strada. La disoccupazione non è affare per un talento del suo calibro. E infatti, stasera allo stadio Rocco all’inizio del concerto di Bruce Springsteen, abbiamo avuto la prova per chi lavori adesso Dordolo. Solo che lui infatti poteva suggerire al Boss di salutare a Trieste il pubblico con un “Mandi”. Non un ‘dio muli’. Proprio con un “Mandi”. Lungi da noi buttarla in politica, ma non c’era un cazzopero dell’organizzazione da contattare per suggerire a Springsteen almeno una serie di cazzate da non dire? Giusto per non fare, da triestini, la solita figura di guano. Inutile poi incazzarsi e scrivere alle Segnalazioni se il tigì nazionale chiama la nostra regione semplicemente Friuli, quando nel corso di quello che per Trieste è il mega evento dell’anno il protagonista saluta tutti con un Mandi. Che “triestezza”…

Annunci

I commenti sono chiusi.