Scambisti e incontri hot all’ombra di San Giusto. Le nuove coordinate della trasgressione a Trieste.

Cambiano le coordinate degli scambisti triestini: non più lo spiazzo della mini arteria che collega la costiera all’autostrada, troppe infatti le intrusioni dei curiosi e delle forze dell’ordine, e via invece all’occupazione di una nuova location, all’ombra del colle più importante di Trieste, quello di San Giusto. Lo schema d’azione che adesso conduce alla trasgressione é il seguente: costeggiando la strada che conduce alla cattedrale bisogna prestare attenzione alle macchine in sosta, in particolare a quelle con le luci di posizione accese. Poi, per cercare il contatto, si deve avviare una specie di comunicazione con i fari della macchina: un lampo di anabbaglianti significa che si è in coppia; due lampi uomo da solo e tre lampi donna da sola. Se la macchina parcheggiata risponde con un segnale nello stesso alfabeto il gioco é fatto, nel senso che si avvia un inseguimento fino al piazzale del Melone, lì ci si annusa un po’ – non si sa mai, con i mostri di Loch Ness che girano – e poi via a far baldoria sotto le lenzuola, come nell’ultimo film di Sara Tommasi (foto sotto).

sara tommasi

sara tommasi

sara tommasi video hard
sara tommasi porno
sara tommasi hard
sara tommasi you porn

 

 

 

 

Annunci

I commenti sono chiusi.