Avanti con MaiDireGiunta (Trieste). Ass. Omero: “Stiamo facendo i miracoli! ” Tipo quello di tenere chiusi i punti informativi per i turisti a ridosso di ferragosto ? E poi via di supercazzole…

Non sfugge alle forche caudine di Mai dire giunta, che vive di rendita grazie alla fantastica iniziativa del Comune su You Tube, neanche uno degli assessori più preparati e stimati, anche nelle file dell’opposizione, della squadra di Cosolini. Stiamo parlando di Fabio Omero il quale per prima cosa, a differenza di collega Edera, dimostra di conoscere l’italiano declinando correttamente il plurale di rammarico in rammarichi (non rammarici). Ma il vero spettacolo Omero lo offre quando c’è da andare sul fisso, ovvero spiegare al popolo cos’è il progetto Smart Cities in cui é impegnato il Comune: “Riuscire a costruire una rete fra istituzioni per avviare una progettazione integrata allo sviluppo di Trieste”. Semplice no? Nel caso siate un po’ lenti di comprendonio, come noi, l’assessore prova a spiegarsi meglio e qui si va di supercazzola meglio di Tognazzi / Conte Mascetti : “Progettazione integrata significa tenere conto delle indicazioni di Europa 20 20 per uno sviluppo intelligente ed inclusivo”. Praticamente fuochi fatui come se fosse sbirricuda, con la supercazzola prematurata, a destra. (vedi Amici Miei). Gran finale dai toni mistici con la giunta che “sta facendo i miracoli”: certo, tenere chiusi i gazebo informativi per i turisti la settimana di ferragosto è qualcosa che rientra senza dubbio nella sfera del soprannaturale.
Ricordandovi che #maidiregiunta proseguirà con altre esilaranti puntate – e che potete rivederle tutte cliccando su MaiDireGiunta nel menù rubriche nella colonna a destra – vi auguriamo Buona Visione:

Annunci

I commenti sono chiusi.