Ecco il conto di TriesteNext. Quanto ci è costato ingrassare gli alberghi sloveni mentre i triestini sono andati a Gorizia?


Domanda: quanto è costata Trieste Next? La risposta in questo caso è affidata attualmente all’ufficiosità, nel senso che si parla all’incirca di una mezza milionata, della quale il solo comune di Trieste avrebbe sborsato circa 200mila euro. Lasciamo a chi ci legge la considerazione se questa manifestazione abbia colto nel segno in rapporto alla spesa (in buona parte pubblica). Intanto abbiamo assistito alla protesta, alquanto vibrante, degli albergatori, i quali attraverso la loro rappresentate hanno denunciato che buona parte dei convenuti in città per l’evento hanno dimorato presso le gli hotel sloveni (link n.1 a fine articolo), il che ci porta alla considerazione che se la comunità investe in un evento è perché poi ci siano delle ricadute sul proprio territorio in termini di indotto: altrimenti che paghiamo a fare? Per ingrassare gli alberghi di Portorose, Pirano e Ancarano? Ma il fatto che dovrebbe più far riflettere e sul quale si è scivolati via con eccessiva velocità sono le 100mila presenze (di cui molti triestini) fatte registrare a Gorizia sabato scorso, in una sola giornata, per “Gusti di frontiera” (link n.2 a fine articolo) che, rapportate alle 30mila per la tre giorni di Trieste Next, dovrebbero indurci a due considerazioni: bisogna essere particolarmente illuminati per evitare la concomitanza di due manifestazioni organizzate lo stesso giorno e a in termini chilometrici a distanza così ravvicinata? E poi, siamo sicuri che certe formule eccessivamente elitarie riescano a coinvolgere l’interesse di quel pubblico vasto (e in questo senso la foto del sindaco crollato nel sonno durante il dibattito fra Magris e Longo parla da sola – link n.3 sotto) di cui avrebbe bisogno Trieste, se non altro per giustificare le risorse che sarebbero state investite. Basti pensare che per portare 100 mila persone a Gusti di Frontiera sono stati spesi non piú di 100 mila euro, mentre per avere a Trieste un terzo dell’affluenza registrata a Gorizia sarebbero stati investiti i 500mila euro di TriesteNext. Il conto prego !

DA NON PERDERE ! Clicca qui per le foto di TriesteNext a confronto con le immagini di Gusti di Frontiera

1. link al piccolo : protesta albergatori

2. Link al piccolo : manifestazione a gorizia

3. link a foto sindaco che dorme a trieste next

Annunci

I commenti sono chiusi.