Consulenze e incarichi. Riecco nonno Miracco: dopo il contratto in Comune di Trieste (36mila Euri) arriva la nomina nel Cda del Teatro Verdi.

Un posto in platea adesso ce l’avrà sicuro l’anziano (72 anni) consulente del Comune di Trieste per la cultura (Franco Miracco), che però sta a Roma perché lavora, sempre come consulente, al Ministero. E infatti lo stesso Ministro Ornaghi, è notizia di questi giorni, lo ha nominato nel Cda del Teatro Verdi. Così ci sarà modo di vederlo in città, visto che gli uffici dell’assessorato alla Cultura non si può certo dire che per lui, fino ad oggi, siano stati luoghi di assidua frequentazione. Ma se da un lato appare ancora evanescente nel campo della cultura triestina il risultato della sua opera pagata dai contribuenti 36.000 € l’anno, dall’altro bisogna dire che al giorno d’oggi con le nuove tecnologie nonno Miracco può comunque dialogare e lavorare anche a distanza. Per intanto, fra una consulenza e l’altra, il Cda del Verdi lo aspetta, nel segno di un dinamismo e di uno slancio di novità generazionale che non mancherà certamente di produrre i suoi effetti.

leggi altro su NONNO MIRACCO : clicca qui

per leggere tutte le nostre inchieste sulle consulenze del comune clicca su | W I CONSULENTI ESTERNI | nel menù Rubriche nella colonna a destra

Annunci

I commenti sono chiusi.