la Serracchiani dice di amare la nostra regione ma sceglie un’ agenzia di Torino per la campagna elettorale. Non si fida delle professionalità del FriuliVeneziaGiulia ?

La Serrakkiani non sfonda nei sondaggi e il nervosismo sale. Di brutto. La campagna fin qua adottata, quella di eruttare trenta comunicati al giorno contro Tondo, non sta dando i frutti sperati e allora, nell’ansia di non ben figurare, la minuta ma aggressiva avvocatessa romana decide di affidare alla Agenzia Eggers 2.0 di Torino la sua comunicazione. Operazione per la quale si rende indispensabile aprire il suo ricco portafogli di europarlamentare (20mila al mese), oppure quello del partito. Perché il supporto della Eggers non deve essere roba da svendite ai magazzini Giovanni, visto che fra i clienti dell’Agenzia annotiamo la RCS media group SPA, ovvero la società editoriale del Corriere della Sera. Giusto per citarne una. La Serrakkiani quindi sceglie di investire le risorse di questa campagna elettorale fuori regione; d’altronde la cosa non è certo una novità, visto che già per il suo sito internet aveva optato per Gidinet di Milano. Non male per una che pur di sdoganare il fatto di essere romana ha sempre dichiarato di amare la nostra regione più di tanti altri “nativi”, salvo poi nei fatti rivolgere le proprie scelte altrove…
Evidentemente i Friulani e i Giuliani, per la candidata presidente della nostra regione, non hanno le capacità e la preparazione per gestire il suo sito e la sua campagna elettorale.

CLICCA QUI PER LE NEWS SUL MATRIMONIO DELLA SERRACCHIANI

clicca su ElezioniFvg nel menù Rubriche nella colonna a destra per altri articoli relativi alla prossima consultazione elettorale in friuli venezia giulia

Annunci

I commenti sono chiusi.