C’è una televisione libera a Trieste! Imperdibile servizio di TELE4 sugli scontri di ieri, con nomi e cognomi.


Era tempo che Tele4, l’unica emittente locale triestina, non esprimeva un giornalismo d’attacco, senza fronzoli e braccini tremanti per non urtare certe sensibilità. Nel servizio che vi alleghiamo, andato in onda oggi (15-11-12), non si fanno sconti a nessuno, anzi è lo stesso giornalista – e possiamo proprio definirlo tale – a chiamare i protagonisti dell’accaduto alle proprie responsabilità. Pur non disponendo di un filmato, ma solo di qualche fotogramma, l’autore ha chiamato in causa l’ex consigliere regionale Metz che nel corso della manifestazione studentesca di ieri “voleva forzare il palazzo dove, in un passato neanche tanto lontano, percepiva più di settemila Euro al mese, alla faccia dei poliziotti che per difenderlo, quel palazzo, ne prendono 1200”. Che altro dire se non che i fatti quando vengono riportati nella loro completezza sono una notizia. Un dettaglio a cui non ci eravamo più abituati. Chapeau!

Annunci

I commenti sono chiusi.