Profezia Maya per Trieste: l’apocalisse sarà sotto le immondizie? (ecco le foto)

apocalisse dei rifiuti

Le immagini, come sempre, parlano chiaro e non v’è dubbio alcuno che sul comparto raccolta immondizie e pulizia della città la situazione risulta essere vicina a Bombay. Abbiamo più volte posto l’accento sulla deriva comica dei proclami, in particolare quelli dell’assessore Leureni, relativi agli obiettivi del Comune sulla raccolta differenziata, pienamente e penosamente disattesi. Idem per la trovata di riservare degli spazi sulla pubblica via alla raccolta dei cartoni, che in una città dove il vento soffia con una certa frequenza, non pare essere una mossa particolarmente geniale. Oltre a tutto ciò però di nuovo c’è un evidente rilassamento proprio sul fronte della pulizia, come in molti ormai ci testimoniano attraverso l’invio di eloquenti foto che noi andiamo qui a pubblicare. Ora, noi non abbiamo particolari ambizioni editoriali, siamo gente con i piedi ben piantati a terra, però vorremmo far a meno di imboccare una deriva che ci faccia diventare Il Bollettino delle scovazze, quindi preghiamo chi di competenza di agire quanto prima. Se c’è il dubbio legato alla fine che tutti noi faremo dopo il 21 dicembre, e quindi di risparmiare le energie dell’Acegas nel caso i Maya avessero visto giusto, siamo disposti ad aspettare fino a venerdì. Fino a quella data ci ripromettiamo infatti di non parlare più di rifiuti. Ma dopo, se sopravviveremo alla fine del mondo e la situazione non sarà cambiata, torneremo puntualmente sul pezzo.

ecco le “migliori” fotografie della situazione immondizie a Trieste la scorsa settimana (clicca sulle foto per ingrandire)

04_scovazze 01_scovazze 02_scovazze 03_scovazze

clicca qui per altre foto inquietanti

Annunci

I commenti sono chiusi.