2013, fuga dal FLI. In tre già pronti a fare le valigie.

FUGA DAL FLI  2013

Fuori tutti, o quasi. Alla luce del terremoto politico nazionale più di qualcuno si sta preparando a traslocare verso case più sicure soprattutto dalle parti del partito futurista del Presidente della Camera.
Ma non si tratta delle seconde file bensì degli uomini fino a ieri considerati tra i più fedeli al loro capo: stiamo parlando infatti di Fabio Granata, Italo Bocchino e Benedetto Della Vedova.
Il primo, Fabio, pronto a passare con l’ex magistrato Demagistris. Il secondo, Italo, flirta con Ignazio LaRussa. Il terzo, Benedetto, sembra  voler traslocare a casa di Luca Cordero di Montezemolo. (Almeno così riportano vari quotidiani e blog nazionali)
Futuro e Libertà quindi: futuro nel senso di tutelare il proprio di futuro dalla trombatura politica, libertà nel senso di andare dove cazzo li pare.
Ma non se ne vanno tutti…. qualcuno è rimasto…. e di questo speciale “qualcuno”, noto nel Nord Est oltre che nei palazzi romani,  parleremo approfonditamente  in un prossimo articolo.

(clicca qui per l’articolo di Libero sulle fughe dal FLI)

clicca qui per la nostra rubrica ” CASA GIANFLI “

Annunci

I commenti sono chiusi.