La rivincita dei musicisti triestini snobbati dal Comune di Trieste che, per l’ultimo dell’anno, gli preferì quelli friulani.

ts music convention 2013

Sembra aver lasciato una cicatrice ben difficilmente sanabile quella ha di fatto segnato la delusione dei musicisti triestini di fronte alle scelte dell’Amministrazione Comunale di Trieste in occasione della serata di Capodanno in piazza Unità, quando ad esibirsi sul palco, oltre ad un gruppo milanese (Finley), furono per lo più artisti friulani, il tutto per la modica cifra di 60mila Euro. Adesso scatta, con la dovuta dose di ironia, il tempo della rivincita. Spostando infatti il 31 dicembre di un mese in avanti, un bel gruppo di bravi musicisti triestini, con la sapiente regia di Mike Sponza, propone una serata di musica, condotta da un terzetto di presentatori a dir poco irresistibili come il Trio Agostinelli, Merkù e  Furian. Un evento da non perdere, a cui il Bollettino guarda con la simpatia che si riserva a chi, pur avendone il merito, si trova escluso dalle scelte della pubblica amministrazione.

clicca qui per dettagli sull’evento

Annunci

I commenti sono chiusi.