LA TAVOLA FENGH SHUI : la mise en place secondo la tradizione orientale – (bollettino in cucina)

feng shui - bollettino in cucinaoggi la rubrica “BollettinoInCucina”, grazie alla preziosa collaborazione del cuoco Andrea (homecooking) vi porta nel lontanto e misterioso oriente. Abbandoniamo solo per oggi i fornelli e ci dedichiamo alla mise ne place della tavola che accoglierà i nostri ospiti. Ecco quindi come apparecchiare secondo i principi di equilibrio ed armonia del Fengh Shui. (tutte le ricette che pubblichiamo le potete consultare in qualsiasi momento cliccando sull’immagine nella colonna a destra “Bollettino in Cucina” oppure sulla pagina facebook di Andrea Homecooking-Servizio di Cucina a Domicilio (clicca qui )– per altre prelibatezze visita anche il sito  www.homecooking.it )

LA TAVOLA FENGH-SHUI

La cucina non è solo cibo ma anche piacere di condividere i piatti a tavola con i nostri ospiti. Sempre più spesso gli interior designers creano le case secondo le indicazioni del feng shui. Ecco dunque qualche consiglio per apparecchiare la tavola seguendo i criteri qdi uest’antica arte geomantica taoista.

Seguendo certe indicazioni potremo creare a tavola delle particolari atmosfere che ci permetteranno di armonizzare l’ambiente.
È sempre utile ricordare che le energie che ci circondano si trasmettono al cibo diventando parte integrante dell’alimentazione.
Il tavolo dovrebbe essere sempre in legno per mantenere un corretto ciclo di energia, poichè esso rappresenta l’elemento terra. Viceversa sarebbero da evitare i tavoli in cristallo che interrompono il ciclo energetico e il piacere di stare a tavola.
Anche la scelta della tovaglia è importante in quanto i tessuti morbidi e i colori naturali, come il beige, aiutano a rasserenare l’umore dei commensali. Se poi aggiungiamo elementi in sughero o bambù, tovaglioli verdi, panieri in vimini e dei fiori freschi come centrotavola, avremo facilmente stimolato la vitalità e l’empatia tra le persone. Infine un minimo di “allegro disordine” nella disposizione di piatti e posate favorirà lo scorrere delle energie positive.
Tutto questo in occasione di pasti in famiglia e tra amici, ma se volessimo creare un’atmosfera più formale? Nulla di più semplice: basterà sviluppare le energie del metallo con un minor numero di oggetti ma disposti in modo ordinato. Si dovrà prediligere il cristallo per i bicchieri, l’acciaio e l’argento per la posateria. I colori saranno più intensi e decisi, oppure neutri come il bianco o il nero.
In ogni caso sarà sempre bene favorire l’armonia interiore accogliendo i nostri ospiti con la naturalezza di un sorriso.

Andrea  –  www.homecooking.it

tasto pagina FB homecooking

______________________________________________________________________________

BOLLETTINO IN CUCINA:
Ogni domenica, in collaborazione con www.homecooking.it,
una ricetta proposta da Andrea, cuoco a domicilio a Trieste e non solo…

Annunci

I commenti sono chiusi.