chiude la sede del FLI a Roma: i futuristi traslocano con scatoloni e forme di parmigiano!

PARMIGGIANO FLI

Saremo brevi perché basta il titolo di questo articolo per illustrare eloquentemente i risultati pratici della brillante performance politica (0,4 %) del partito guidato da Gianfranco Fini (to).
Chiusa la sede a Roma, incertezza sulla futura esistenza della formazione politica, i big del Fli rimasti senza poltrona e i militanti costretti al trasloco per cessata attività degli uffici romani del partito finiano.
Ma ecco che oltre ai classici scatoloni, dalla sede di Via Poli sono state viste uscire pure delle confezioni di parmigiano reggiano ! Un giovane dipendente di quegli uffici ha così risposto ai cronisti che chiedevano spiegazioni sul trasloco del formaggio:
Per aiutare le aziende terremotate erano state acquistate forme danneggiate dal sisma in Emilia, almeno avremo qualcosa da mettere in tavola, un contentino
Parole amare dalle quali l’unica conclusione che possiamo trarre è che se non c’è FUTURO rimane solo la LIBERTA’ di portarsi a casa una forma di formaggio parmigiano reggiano. Buon appetito !

per altre notizie su Fini clicca su “casa Gianfli – Fini e dintorni” nel Menù RUBRICHE nella colonna a destra
Annunci

I commenti sono chiusi.