Parte in retro la Serracchiani: lascia le autoblu in garage senza risparmiare nulla. Anzi, forse spenderà di più !

autoblu serracchiani

Sarà uno spettacolo. Pirotecnico. Il quinquennio che ha dinnanzi a sé la Serracchiani promette bene, dal punto di vista dei lustrini e dei fuochi d’artificio. Annunci, proclami e la gran cassa dei media, inchinati all’esponente del Pd vincitrice (per 1800 voti) in Fvg, fa la sua parte facendo apparire la presidente quello che forse tanto non è. Dopo aver urlato la sua intenzione di procedere al taglio dei costi della politica, non prima però di aver nominato sei assessori esterni con spesa aggiuntiva per i contribuenti di un milione e passa di Euro all’anno, adesso la Governatrice ci dice che da ora in poi la giunta non utilizzerà le auto di servizio standard (prese a nolo fino a fine anno) , ma quelle più vetuste del parco vetture. Un taglio ai privilegi della casta a beneficio del cittadino? Beh, forse a prima vista, ma sotto sotto non è proprio così. Infatti il colpo di teatro, fatto ad uso e consumo di un’arena grillina assetata di sangue, in realtà produrrà l’effetto contrario a quello annunciato, perché alla fine con questa manovra la regione andrà a spendere di più. Iniziamo della scelta di usare le automobili più stagionate, che produrrà degli inevitabili ricadute sui costi di gestione visto che si tratta di vetture che hanno già macinato centinaia di migliaia di kilometri. Poi ci sarebbe la questioncina che le vetture “straniere” incriminate (12 nuove Bmw) rischiano di essere lasciate fino a fine anno a marcire e prender polvere nei garage della regione. Una polvere piuttosto costosa: duemila Euro al mese buttati fuori dalla finestra, anche perché, piccolo inciso, la rescissione del contratto di affitto delle automobili prevede una penale che equivarrebbe più o meno alla cifra prevista per tenerle fino a dicembre.  Insomma, la parabola del buon senso sconfitto dalla foga giacobina, quella di rincorrere i cinque stelle ad ogni “costo”.  Per Serrakkiani l’immagine non ha prezzo (come non ricordare i manifesti elettorali con le sue foto taroccate per farla sembrare una teenager),  se poi la bella figura la si fà con i soldi pubblici… ancora meglio !

Annunci

I commenti sono chiusi.