Svolta storica per il sentiero Rilke ! La Presidente della Provincia di Trieste ha incontrato addirittura la segreteria dell’Assessore Regionale ! ðŸ˜¨

20130710-000748.jpg

L’inutile Provincia di Trieste (copyright sindaco Cosolini) continua a regalarci esaltanti soddisfazioni. Ora, che nel novero degli enti locali contasse come il due spade con briscola coppe era cosa nota a molti, ma che si arrivasse a comunicare un incontro fra la Presidente MTB Poropat e la “segreteria” di un assessore regionale non era umanamente immaginabile. Lasciamo agli attenti lettori nostri e del Piccolo – sul quale è apparsa la notizia (link sotto) – le eventuali riflessioni sul livello di considerazione che debba avere il vicepresidente della Regione Bolzonello per la presidente della provincia di Trieste, alla quale non ha concesso manco udienza diretta, relegandola alla “segreteria”, come un questuante che presenta la domanda di patrocinio per il torneo di bocce. ( da notare che sono pure entrambi della coalzione di centrosinistra )
Alla fine parleranno i fatti, ovviamente, in attesa di vedere un giorno, forse, riaperto il sentiero Rilke, tema dello storico incontro fra la Presidente e la “segreteria” dell’assessore Bolzonello. Per intanto accontentiamoci degli annunci, ma anche della realtà, quella nella quale Comune di Duino e Provincia di Trieste ( entrambi in mano alla sinistra ) sono risultati incapaci di gestire l’accordo con la proprietà del sito, con un’appendice non brillantissima che ha riguardato la municipalità di Duino, alla quale il Tribunale amministrativo regionale nel contenzioso per la chiusura del sentiero ha dato miseramente torto. Il Tar vero, non “la segreteria”…
Nel frattempo già si parla di un ulteriore incontro al vertice tra la Presidente della Provincia ed il portiere del Comune di Trieste 😀

articolo del Piccolo

Annunci

I commenti sono chiusi.