Consulgate a Trieste: il consulente “Kazako” per le biciclette ad insaputa dell’Assessore. Ecco l’audio in esclusiva!

consulgate bikesharing

Un file audio che giunge alla redazione del Bollettino, un consulente esterno “fantasma” che dovrebbe venir pagato per occuparsi di biciclette (bikesharing), una dichiarazione apparsa sul web e subito catturata…. sembra la trama de “i tre giorni del Condor” invece stiamo facendo riferimento a quanto accaduto nei giorni scorsi a Trieste sul discusso caso del consulente al bike-sharing.
Merita ascoltarlo quindi il sonoro, o meglio la registrazione esclusiva della seduta di Commissione del Consiglio Comunale di Trieste nella quale l’assessore Elena Marchigiani, interrogata dal consigliere Paolo Rovis, ha dichiarato che verrà indetto un bando di gara per l’individuazione di un consulente per il bike-sharing. Ora, tutto bene più o meno, nel senso che in tempi di magra come quelli attuali forse ci sarebbero altre priorità, ma il punto è un altro, perché il signor Sindaco Cosolini, sulla sua pagina fb istituzionale ha affermato che il consulente c’è già e sta operando al meglio, con buona pace di tutti: “assessoressa” disinformata a parte. Ora di solito la verità sta nel mezzo… e il mezzo qua pare essere opaco, perché delle due l’una: o l’assessore in stile kazaki non viene informato su quello che accade nei suoi uffici, oppure il Sindaco non è adeguatamente edotto degli atti amministrativi e, alla stregua dell’amico immaginario, è convinto che esista un consulente fantasma.
Buon ascolto !!

Annunci

I commenti sono chiusi.