L’arte vista da sinistra: chiuso il traffico per versare litri di vernice azzurra sull’asfalto a Trieste.

forzarobi forzasilvio

Per questa simpatica trovata della Giunta Comunale di Trieste la polemica, anzi la bufera sta montando anche questa volta solo sulla rete. Residenti perplessi, critici d’arte incompresi, commercianti incazzati e pensionati di passaggio stanno commentando su Facebook il risultato dell’ operazione “nel blu dipinto di blu” messa in atto dagli intellettuali radical chic che ricoprono – impegni permettendo – anche il ruolo di assessori comunali nel capoluogo giuliano. (link articolo del Piccolo)
Ma veniamo all’opera d’arte (?!) . Litri di vernice azzurra versati sull’ asfalto di Largo Sonnino, dopo aver prontamente chiuso l’area in occasione di una delle sempre più accattivanti sperimentazioni di pedonalizzazione alle quali ormai i triestini si stanno abituando (qualcuno si è già comperato il costume da cavia da laboratorio).
In molti si chiedono il perchè di tutto ciò, cercando spiegazioni nei libri e nei cataloghi delle mostre PopArt degli anni 60 ; ma è Il Bollettino – grazie fonti infiltrate nel quartier generale segreto del PD ts – ad avere la risposta. Trattasi della prima di una serie di iniziative che il Signor Sindaco metterà in atto subito dopo la divulgazione di un VideoMessaggio: un filmato in cui annuncierà – a reti unificate – la sua discesa in campo con Silvio e il definitivo abbandono della falce e, forse, pure del martello !
Abbiate fede (non Emilio) cari residenti di largo Sonnino: a perenne memoria dell’ ardita svolta del Sindaco, è in arrivo un carico di vernice bianca per forgiare sul manto azzurro l’indelebile scritta FORZASILVIO !
In alto i cuori cari concittadini ! ForzaRobi !
W l’Italia !   W Trieste!   W largo Sonnino!   W Cosolini con Silvio !

clicca qui per link articolo del Piccolo con foto del BluDipintoDiBlu.

Annunci

I commenti sono chiusi.