AAA Cercasi kompagni a Trieste. Per il congresso provinciale rimangono vuoti tre posti…

carenza di kompagni a trieste

L’entusiasmo per l’operato della sinistra di governo in Regione Fvg, Provincia e Comune di Trieste si rivela in tutte le sue forme a pochi giorni dal congresso provinciale del partito democratico triestino. Un unico candidato sostenuto da due liste (Stefan Cok), un pezzo grosso del PD (G. Carbone) che straccia la tessera e prevede un trasloco del Sindaco Cosolini dal Municipio di Trieste e, gran finale, una delle due liste rimasta a secco di candidati. Sono 80 infatti i futuri membri che verranno eletti nel Komintern del PD locale ma sono solo 77 i candidati in una dei due listoni che, con un porcellum democratico, si presenteranno al congresso provinciale. Il segretario indeciso a tutto Stefan Cok ( cit. Il Piccolo)  è costretto quindo a lanciare un appello su facebook : “ sulla macchina ci sono ancora tre posti “ .
In attesa che qualche anima pia accolga l’accorato appello di Cok e salga su quella Trabant che lo condurrà diritto al congresso bulgaro (mono candidato), ci permettiamo di suggerire al futuro segretario una seria riflessione sull’ appeal della sinistra triestina, visto che i militanti sono talmente scazzati e delusi che non si riesce nemmeno a mettere assieme 80 persone del PD per fare una lista al congresso provinciale. Cercasi Kompagni disperatamente.

clicca QUI per il nostro articolo sul mono candidato al congresso del PD

clicca QUI per la vicenda di Carbone che lascia il PD e spara a zero sui vertici locali

Annunci

I commenti sono chiusi.