Riccardo Illy : riesumazione rinviata. Niente nomina regionale in Fvg.

20131030_ILLY tentata riesumazione

Si sa che le riesumazioni sono sempre operazioni complesse. Far riemergere ciò che era sepolto comporta il più delle volte dei problemi in quanto bisogna prendere degli accorgimenti. Primo la riservatezza. Quella che è mancata al PD del Friuli Venezia Giulia, che voleva riportare in vita (politica) l’ex presidente della Regione, Riccardo Illy, nominandolo nella Commissione paritetica, organo del tutto ignoto alla stragrande maggioranza dei cittadini: in pratica il luogo dove si regola il rapporto fra Stato e Regione. La candidatura dell’ex sindaco di Trieste doveva rimanere segreta fino all’ultimo, ma una soffiata al quotidiano Il Gazzettino ha fatto saltare il banco e Illy, irretito – scrivono – dall’indiscrezione che ha lordato la sua statura e il suo profilo da statista, ha fatto dietrofront ritirando la sua disponibilità. Riesumazione rinviata a data da destinarsi, quindi, e cercheremo tutti di farcene una ragione. Anche perché la salita di Illy sul popoloso carro di Matteo Asfalto Renzi prefigura scenari in cui le ambizioni dell’ex presidente forse mirano più in là della Commissione paritetica di cui il popolo ne ignora l’esistenza.

Annunci

I commenti sono chiusi.