Serracchiani (PD) con aereo di stato a Ballarò per sputtanare il Cav. in tv.

image

Il nuovo che avanza corre veloce. In aereo per la precisione. Meglio se con un volo di Stato, pagato con i soldi di tutti i contribuenti non solo quelli del Pd, partito di appartenenza della presidente del Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani. Oddio, in Regione la presidente sembra più essere di passaggio, vista la sua costante e continua frequentazione romana. Ma le distanze sono importanti e quindi i viaggi si moltiplicano. Il giorno del vertice Italo-Russo a Trieste però i tempi erano stretti: impegno istituzionale fino alle 17; quindi impossibile raggiungere la Capitale destinazione Ballarò, praticamente la sua seconda casa, a meno di non saltare sul volo di di Stato per arrivare puntuale da Floris a sputtanare Berlusconi sulla decadenza dal Senato. E così fu. Tutto bene, ma come la mettiamo con i contribuenti non elettori del Pd che pagano i voli di Stato non certo per permettere alle Serracchiani di turno di partecipare ai talk show in rappresentanza del Partito. Già, come la mettiamo?

Annunci

I commenti sono chiusi.