Archivi tag: tram di opicina

In arrivo le nuove vetture del tram di Trieste. Saranno di colore rosso.

20140416_tram rossoSulla data esatta di riapertura della linea del tram che collega Trieste con Opicina non ci sono ancora certezze anche se, come più volte assicurato dal sindaco, i lavori dovrebbero terminare a breve.Quello che invece sembra ormai appurato è il nuovo colore delle vetture della linea tramviaria: ROSSOGià nelle scorse settimane giravano voci in merito alla scelta di riverniciare i tram della Trieste/Opicina, ma dopo la foto scattata questa mattina nei pressi dell’Obelisco non vi sono più dubbi. Un grosso elicottero dell’aviazione militare ha infatti provveduto al trasporto a Trieste delle nuove vetture del tram appena riverniciate negli stabilimenti specializzati di Buzet (Slovenia).
Evitiamo le solite polemiche “ – sembra aver dichiarato il Sindaco di Trieste Cosolini quando è stato chiesto il motivo della scelta del nuovo colore. Un appello tuttavia caduto del vuoto. Esultano infatti i rappresentanti locali dell’ ANPI che, presi da un eccesso di entusiasmo, chiedono anche l’intitolazione della stazione di Opicina al maresciallo Tito.
R
osso come il sangue morlacco “ ha chiosato invece un reduce della RSI esibendo la bottiglia di Cherry Brandy della Luxardo con la dedica del Vate ( “il liquore cupo che alla mensa di Fiume chiamavo sangue morlacco”, G. D’Annunzio ). Ma, a prescindere dalle boutade dei soliti noti, possiamo confermare che l’inaugurazione della nuova vettura rossa del tram si terrà alla presenza dello scrittore Boris Pahor. Dopo gli interventi delle più importanti autorità locali ( Cosolini, Serracchiani, BassaPoropat e Giancarlo Ressani ) si esibirà con alcuni canti popolari il coro partigiano triestino Pinko Tomazic. In scaletta anche la versione in lingua slovena de “El Tram de Opcina” e “VivaLà ePoBon”.

Grandi novità per il Tram di Trieste, fermo ormai da un anno…

20140206_tram anfibio trieste

Grandi novità nella Trieste che torna grande! Il tram Trieste-Opicina, fermo ormai da più di un anno, giungerà fino alle rive. Quando, come, e soprattutto con quali soldi ? Dettagli.
L’importante è annunciare grandi progetti per creare un cortina fumogena sul vuoto cosmico che caratterizza l’azione concreta sul territorio della sinistra di governo del capoluogo giuliano. E così, in attesa di altri folgoranti annunci della Giunta Comunale, suggeriamo di dotare il nuovo tram di un sistema di Continua a leggere

Nuovo piano regolatore Trieste : prolungata la linea del tram fino a Ferrara.

20140124_nuovo prg TriesteCon la consueta velocità e operatività che contraddistingue la Giunta Comunale di Trieste, è uscita finalmente dall’assessorato all’urbanistica la bozza del nuovo piano regolatore. L’ufficio propaganda del Comune ha subito annunciato i punti salienti del nuovo strumento urbanistico.
1) mORTI URBANI : (scusate, ci è scappata una “m”) molte aree della città verranno destinate alla coltivazione di ortaggi, frutta e spezie. In particolare le zone limitrofe alle strade più trafficate, in modo da consentire un’ equilibrata distribuzione dei gas di scarico sulle piante: è nota infatti l’azione antiparassitaria delle suddette emissioni.  Per il pascolo di capre e mucche bisognerà attendere i piani particolareggiati di zona, mentre è ormai certo che in in Piazza Unità d’Italia verrà realizzato un vivaio di conifere, in particolare abeti (natalizi).
2) TRAM DI OPICINA : verrà prolungata la linea del tram Continua a leggere