Archivi tag: vivisezione

Vivisezione all’Università: finalmente il Consiglio comunale condanna le torture agli animali, con l’astensione del Sindaco e di due “suoi” consiglieri .


E alla fine ce l’hanno fatta: il Consiglio comunale di Trieste, dopo qualche mese di travaglio, si è finalmente espresso sulle torture inflitte agli animali a causa della vivisezione, impegnando Sindaco e giunta a inoltrare all’Università la contrarietà dell’assemblea municipale all’uso di tale pratica. All’atto pratico questo atto non purtroppo potrebbe anche Continua a leggere

Annunci

Torture agli animali all’Università di Trieste: presentata un’interrogazione al Presidente della Regione per lo stop alla vivisezione.

La faccenda monta. Dopo che l’iniziativa contro la vivisezione all’Università dei quattro consiglieri comunali (Menis, Andolina, Lobianco e Bertoli) è stata stroncata con il rinvio sine die del relativo documento, qualcosa si muove anche sul piano regionale. In particolare in Consiglio Regionale (Fvg) dove il consigliere triestino del Pdl Piero Tononi ha presentato un’interrogazione al presidente Tondo in cui si chiede senza mezzi termini la chiusura dello stabulario del capoluogo giuliano. Un’interrogazione che esige una risposta scritta e che avrà un certo peso, dal momento che il finanziamento per l’allargamento dello stabulario in parte è anche di provenienza regionale.
Una battaglia, questa contro la vivisezione all’Università di Trieste, che ha coinvolto in maniera trasversale quattro partiti (Grillini, Rifondazione comunista, Fli e Pdl) diversi fra loro in molte cose, ma uniti nell’idea che la lotta per la fine della sofferenza, applicata in maniera inutile su un essere vivente, è una battaglia di civiltà degna di essere combattuta.

Clicca qui per vedere le foto dei quattro consiglieri comunali che hanno sottoscritto la mozione contro la vivisezione (poi rinviata sine die dalla “maggioranza” Pd, Sel, Idv, Lega e Bandelli) e quella del consigliere regionale che ha presentato l’interrogazione al Presidente per lo stop della vivisezione nelle Università del Friuli Venezia Giulia.     

Clicca qui per leggere l’interrogazione presentata al  Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia

per gli altri articoli che abbiamo pubblicato su questo scottante argomento clicca su “amici animali” nel menù “le nostre rubriche” che trovi nella colonna a destra della pagina (in basso)

Torture agli animali a Trieste: ecco i nomi di chi a votato per non discutere subito il documento contro la vivisezione all’Università.


Consiglio comunale di ieri: il taglio sarcastico della notizia riguardante il rinvio della mozione contro la vivisezione all’Università ha generato un po’ di mal di pancia negli animi più sensibili. Ce ne doliamo, ma non è colpa nostra se il rimandare alle calende greche della discussione porti acqua, anzi sangue, al mulino delle torture – a detta di molti inutili – inflitte agli animali. Ma siccome non bisogna mai lasciare i lavori a metà, trattandosi di atto pubblico, rendiamo noto l’esito della votazione che ha stabilito il rimando in commissione (sine die) del documento a favore degli animali. Ecco dunque chi si è schierato a favore del rinvio (toh, il Signor Sindaco) proposto dal consigliere Decarli, chi si è astenuto e chi ha votato contro. I politologi ci segnalano che in soccorso della maggioranza, in affanno per varie assenze e defezioni sul tema, è intervenuto il duetto formato dal consigliere della Lega Nord Roberto De Gioia e da Franco Bandelli di Uat (foto), che con il loro voto hanno consentito il rinvio del dibattito sulla mozione (contro la vivisezione) nel corso della seduta di ieri.
(per altre notizie sul caso clicca su “AmiciAnimali” nel menù “Le nostre Rubriche” che trovi nella colonna a destra della pagina)

clicca sul documento per ingrandirlo ulteriormente:

Vivisezione all’Università di Trieste: in Consiglio Comunale un’Altra Maggioranza preferisce rinviare.

Allargamento della sala torture per gli animali all’Università. E’ una priorità, oppure si può rinviare tutto nel porto delle nebbie delle lungaggini amministrative e politiche? Per quattro consiglieri comunali lo è, tanto che hanno firmato una mozione per fermare questo progetto. I loro nomi: Andolina(Prc), Menis(5 stelle), Lobianco (Fli) e Bertoli (Pdl). Ma in Consiglio c’è chi non la pensa come loro: la maggioranza, su proposta di Roberto Decarli (Lista del sindaco), composta da parte del Pd (alcuni hanno votato contro il rinvio, tra cui proprio alcuni medici), Un’altra Trieste e la Lega preferiscono anestetizzare il tutto, rinviando alle calende greche delle commissioni l’analisi della proposta. Campa cavallo, anzi nella fattispecie crepa, non il cavallo magari, ma conigli e pulcini sì, il tutto per sperimentazioni a quanto Continua a leggere

ECCO LE IMMAGINI DEL CORTEO DI SABATO CONTRO LE TORTURE AGLI ANIMALI. NO ALLA VIVISEZIONE ALL’UNIVERSITA’ DI TRIESTE !

Della serie c’erano in tanti. Anche perché molti triestini medi – tipo pensionata con cagnolino al seguito – appena conosciuto i motivi della protesta si sono aggregati al corteo che ha fatto il giro del centro città. Il punto è quello di sensibilizzare, per capire se sia veramente necessario infliggere torture dolorosissime a degli animali che non ci hanno fatto nulla di male. Una manifestazione pacifica e allegra, in cui la componente femminile l’ha fatta da padrona, il che ha ingentilito l’evento. Nessuna reazione intanto dall’Università, messa sotto accusa per questo investimento finalizzato ad ampliare gli spazi destinati alla vivisezione. Il silenzio, anche in questo caso, è sempre il peggior tipo risposta.
clicca su Continue Reading per vedere tutte le altre foto Continua a leggere